Borsa Di Mary Poppins

COME VEDERE UNO STAMBECCO DA VICINO? VI RACCONTO LA MIA ESPERIENZA

COME VEDERE UNO STAMBECCO DA VICINO?

Come vedere uno stambecco.  Dopo il primo post e le foto che avete visto sui miei social, la domanda che mi avete fatto tutti più o meno è stata “ma davvero eri così vicino agli Stambecchi? Come hai fatto a vederli?”. Oggi vi racconto tutto ma proprio tutto su questa esperienza di workshop fotografico!! Ci siamo alzati il sabato all’alba (anzi anche prima molto probabilmente 😛 ) e con un freddo gelido (io avevo ovviamente un equipaggiamento termico) siamo andati all’avventura per cercare gli stambecchi! Non è detto che li incontriate se andate al Parco Nazionale del Gran Paradiso, ma se vi fate accompagnare dalle persone giuste (Photo School Travel) e avete un po’ di fortuna li vedrete di certo! Noi li abbiamo incontrati due volte, la prima è stata subito alla mattina, ma erano più lontani… ed è lì che ho visto il mio primo stambecco da vicino, anzi vicinissimo, aveva il numero 59 scritto su un’orecchio ed è stato lì fermo a fissarmi. Vi confesso che mi tremava un po’ la mano all’inizio e scattavo a raffica per paura di che scappasse, per questo le mie prime foto non sono eccezionali e non ve le ho mostrate. Nella tarda mattinata, Fabio il nostro accompagnatore, ci ha portato in un posto che lui conosceva e dove sapeva che era possibile rincontrarli da vicino. Purtroppo il percorso era bloccato dalla neve, ma sotto alla supervisione di Fabio abbiamo provato un percorso alternativo (che ho fatto solo perchè ero in mani esperte) 😛 La nostra fatica è stata ricompensata però, perchè appena scesi, lì c’erano tanti tantissimi stambecchi! Bisogna sempre avvicinarli pian piano senza mai guardarli fissi per non spaventarli, ma ormai io mi ero intestardita e volevo fotografarli con un 35mm… e così ho fatto!!! Quindi, questo vuole dire che, le foto che vedete le ho fatte da davvero tanto, tanto vicino…!!! E di nuovo non ci crederete ma lo stambecco che si faceva fotografare era il numero 59…

 

COME VEDERE UNO STAMBECCO DA VICINO? VI RACCONTO LA MIA ESPERIENZA

Alla baita di Bastalon abbiamo gustato un ottimo pranzo al sacco insieme ai nostri amici stambecchi e per me è stata un emozione unica!! Non sapete per quanti anni, da piccola, andavo in montagna nella speranza di vedere o uno stambecco o una marmotta, ma ovviamente sono sempre tornata a mani vuote. Invece in questo viaggio con Photo School Travel mi hanno fatto vivere un sogno! Che dirvi di questo gruppo quindi? Io mi sono trovata sinceramente, non bene, ma BENISSIMO!! Io lo consiglio a tutti voi che avete anche solo una piccola passione per la fotografia e una passione grande per i viaggi fotografici!! Ci sono certe cose che si possono vedere solo con viaggi organizzati da persone esperte, come in questo caso. In più il team è bravissimo e davvero super organizzato! Non vi resta altro che guardare sul loro sito se c’è una qualche destinazione che fa per voi 😛

Godetevi le foto se avete domande sapete dove trovarmi 😀

 

cagnolini-dolci

bassotto-in-motanga   SOLE-IN-MONTAGNA

montagna-alba

motagna-estate-neve

fotografare-viaggiando

bastalon

renne-casetta

nuvole

stambecco-gran-paradiso

fotografia-e-viaggi

cime-gran-paradiso

diga-lago

neve-montagna-estate

capretta-in-montagna  lago-stambecco

nuvole

fiore-helios

gran-paradiso-viaggio

sicronia-animai

stambecco-selvaggio-fotografia

fiori-natura-montagna

neve-a-giugno-montagna

panorama-gran-paradiso

stambecco

vedere-gli-stambecchi

nebbia-in-montagna

fiore-abbassato

guardare-il-panorama

(Visited 242 time, 1 visit today)
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protected with IP Blacklist CloudIP Blacklist Cloud


css.php