Borsa Di Mary Poppins

SUD DELL’INGHILTERRA: DAL CASTELLO DI BODIAM A RYE AL ROYAL PAVILLON

SUD DELL’INGHILTERRA: DAL CASTELLO DI BODIAM A RYE AL ROYAL PAVILION

Sud dell’Inghilterra. Come sentirsi veramente inglesi? Per me è stato facile, basta dimenticare Londra e il suo groviglio metropolitano e catapultarsi nel sud dell’Inghilterra. Prendete un volo da Bologna a Gatwick e giunti in aeroporto noleggiate una macchina.😱Si non disperate, lo ero anch’io per la faccenda della guida al contrario all’inglese. Bisogna stare molto più attenti, concentrati ma poi ci si prende la mano. Visit Britain ci ha fornito indicazioni per un tour indimenticabile. 

Motore acceso e “On the Road“ non ci siamo lasciate sfuggire nemmeno uno scorcio di questi paesaggi. La prima tappa di questo percorso è stata fermarci al Castello di Bodiam. Un antico castello del XIV secolo, interamente circondato da fossati pieni d’acqua. Chi sostiene servissero per una probabile difesa dai francesi durante la guerra dei 100 anni. Chi invece, sostiene che l’acqua circostante rendesse più imponente il castello stesso. In ogni caso l’effetto che suscita è emozionante. Nomi prestigiosi si sono susseguiti nel suo possesso, i miei ricordi scolastici stanno rivivendo.

La seconda tappa è stata una di quelle chicche che si ricorderanno per sempre. Avete presente quei paesini medievali fermi nel tempo? Con stradine di ciottoli, negozi d’antiquariato e scuole di magia?

DAL CASTELLO DI BODIAM A RYE AL ROYAL PAVILION

Il nostro viaggio era solo all’inizio ma prometteva bene. La meta successiva è stato il piccola paese mediavale di Rye. Uno dei meglio conservati del sud dell’inghilterra, con i vicoli acciottolati, e le tipiche case inglesi. Passeggiare per le sue vie piene di negozi di antiquariato e libri antichi mi ha catapultato in uno di quei film ambientati nelle contee inglesi del 1600. La presenza di una scuola di magia, e la conoscenza che sotto alla cittadina vi sono vari passaggi segreti ha alimentato ancora di più questo viaggio nel tempo. Anche l’hotel ………….. dove abbiamo alloggiato era sullo stile tipico. Veramente tutto perfetto. Ma non esiste viaggio nel tempo che si rispetti che non ti teletrasporti dall’occidente all’oriente in men che non si dica. A due ore di auto ci siamo ritrovate di fronte ad palazzo dallo stile architettonico indiano. Una meraviglia tra le campagne inglesi Il Royal PavilIon. Questo eclettico edificio era la residenza di villeggiatura del Re Giorgio IV. Ideato e voluto da Giorgio IV stesso, ma che purtroppo la Regina non amava. Difatti ad oggi non è più di sua proprietà. Per noi poco male, in quanto lo abbiamo potuto interamente visitare e lo stupore è aumentato. Al suo interno lo stile preponderante è quello cinese. Un mix che lascia di stucco. Noi abbiamo avuto l’autorizzazione a scattare le foto che vedete qui sotto, ma è vietato per tutti i visitatori. Senza dubbio anche se le vostre macchine fotografiche non cattureranno queste immagini, i vostri occhi se lo ricorderanno.
CASTELLO DI BODIAM

 

RYE

ROYAL PAVILION

(Visited 33 time, 1 visit today)
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protected with IP Blacklist CloudIP Blacklist Cloud


css.php