Borsa Di Mary Poppins

PROFONDO BLU: LAVANDERIA A GETTONI

UN PICCOLO ANGOLO NEWYORKESE NEL CUORE DI CENTO

Profondo Blu. Oggi vi voglio parlare di un luogo che ricorda molto i block di New York… è però nel cuore di Cento, in provincia di Ferrara. Si trova in una via poco trafficata, Via Gennari 54, davanti a una chiesa antichissima e molto suggestiva. Profondo Blu nasce dall’idea di Giorgia Taddei che insieme alla sua famiglia decidono di sfruttare uno spazio inutilizzato nel centro storico di Cento per creare un’attività che si “autogestisca”. Perché allora non pensare a una lavanderia a gettoni? Si, perché in un quartiere popolato da famiglie numerose poteva essere un servizio importante da dare. Tra le prime cose da pensare quando si inizia un’attività c’è il nome. Profondo Blu. Profondo Blu ricorda il mare ed è il nome di una radio interamente dedicata ai subacquei che esisteva qualche decennio fa. I genitori di Giorgia erano parte attiva del progetto e hanno voluto chiamare l’attività come quella passione che li ha uniti. Passione per il mare che inevitabilmente ha coinvolto anche Giorgia negli anni.

LAVANDERIA A GETTONI: LA STORIA

Merita però dedicare anche qualche parola alla nascita della lavatrice, che solo dopo la Seconda Guerra Mondiale è arrivata in Italia. Pensate che il primo esemplare, la Candy 50, è uscita in commercio solo nel 1947. Fino ad allora le donne dovevano lavare tutto a mano, senza l’aiuto di macchine. A volte ciò a cui siamo tanto abituati non lo era ai tempi dei nostri nonni! La prima lavanderia a gettoni nacque invece nel 1934 in America quando si pensò di mettere alcune macchine per lavare il bucato in una sola stanza e fare pagare ai clienti che non avevano l’elettricità in casa una piccola somma di denaro. Da quel momento, l’America è diventata la culla della lavanderia a gettoni e tutt’ora è molto difficile che un Newyorkese abbia la lavatrice in casa!

IL MIO OUTFIT E INFORMAZIONI UTILI SU PROFONDO BLU

Outfit. La giornata in cui ho scattato le foto nella lavanderia Profondo Blu ho indossato una tuta di Rue Bisquit, un brand di cui vi ho già parlato negli articoli precedenti. Ve la consiglio perché con un solo capo sarete perfette! Un tessuto leggerissimo adatto anche ai giorni più caldi d’estate! Oltre alla tuta ho indossato occhiali da vista di Zero Uv e un cappellino di JB4. Due accessori per farmi sentire ancora di più in una Laundry newyorkese!

Per finire, vi lascio alcune informazioni sulla lavanderia. Profondo Blu è aperta tutti i giorni dalle 6.00 alle 24.00 e ha alcune macchine speciali: lavatrice e asciugatrice per cose molto sporche (animali, lavoro, sport…), servizio di coloreria e una lavatrice da 20 kg.

Spero vi siano piaciute le foto e il mio outfit all’interno di questa location particolare.

A presto!

profondo blu lavanderia

cappello jb4

occhiali zero uv

outfit estate 2017

accessori 2017

cappellino jb4

tuta rue bisquit

lavanderia profondo blu cento

occhiali zero uv

tuta rue bisquit

accessori estate 2017      look estate 2017

Share

2 commenti su “NA-KD: UN SITO SUPER CONSIGLIATO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



css.php