Borsa Di Mary Poppins

LE CINQUE TERRE: PATRIMONIO DELL’UMANITÀ E META ROMANTICA

LE CINQUE TERRE: UNA META ROMANTICA

Le Cinque Terre. Le Cinque Terre sono un frastagliato tratto della costa ligure in cui terra e mare si fondono creando uno spettacolo mozzafiato. Dopo aver preso in considerazione alcune mete sulla costa tirrenica, io e Met abbiamo deciso di trascorrere il Ferragosto in questa zona meravigliosa, che non avevamo mai visto. Innanzitutto per questa meta è sempre consigliato l’arrivo in treno a La Spezia per poi spostarsi comodamente con piccoli mezzi noleggiati in loco, questo per la morfologia del territorio caratterizzato da alte colline a strapiombo sul mare, attraversate da stradine strette e ripide. I piccoli borghi, chiusi al traffico, costringono a parcheggiare l’auto lontano dai centri abitati. Nonostante tutto io e Met abbiamo deciso di fare come sempre di testa nostra e di andarci in macchina. In realtà non ci siamo trovati in difficoltà, se vi capiterà di andarci, vi basterà raggiungere la “Litoranea delle Cinque Terre”. Attraversandola incontrerete vari bivi per raggiungere i 5 paesini. Riomaggiore che è il primo che si incontra.

Ci sarà da camminare un po’ ma è un’ottima occasione, soprattutto la sera, siccome i centri sono piccoli e non offrono particolari svaghi. L’ideale è una bella cenetta di pesce vista mare, con questo meraviglioso panorama: immaginate il tripudio di casette colorate, che di giorno adornano queste colline, trasformarsi di sera in una cascata di luci a picco sul mare. Veramente suggestivo!

 

LE CINQUE TERRE: FERRAGOSTO IN LOVE

Il primo giorno abbiamo visitato Manarola nella quale siamo riusciti a pernottare in un B&B davvero caratteristico, accogliente e, contrariamente alle aspettative, anche economico considerando l’inevitabile incremento di prezzi dovuto all’alta stagione. Il borgo è carinissimo, le casette colorate sembrano sbucare dalle rocce e adoro inventare storie su chi ci abita e come ci vive, i balconi pieni di fiori inebriano le vie di profumo e per un attimo ti sembra di essere in un dipinto. Dopo aver visitato le vie del centro potete spostarvi con il treno che vi porta alle altre 4 terre. Se avete poco tempo vi consiglio Vernazza, che assieme a Manarola, è la mia preferita. Se invece avete a disposizione qualche giorno vengono organizzate anche gite in barca per ammirare la costa dal mare e perché no?…farsi un bel bagno! Come potete immaginare l’acqua è stupenda, ci saremmo proprio tuffati ma ahimè, io e Met non siamo amanti delle spiaggette rocciose.

Un’alternativa alla vita da spiaggia sono i sentieri pedonali che a picco sul mare attraversano la costa. Riomaggiore e Manarola sono collegate dalla “Via dell’Amore”, questo può farvi capire quanto sia speciale questa zona, senza dubbio una delle mete più romantiche che abbia mai visitato!

Spero che le foto vi facciano immergere nella bellezza mozzafiato dei panorami.

Come potete notare ho spianato la tanto bramata borsa di Gucci, ne approfitto per ringraziarvi per gli innumerevoli consigli che mi avete dato!

Alla prossima!

 

  

  

(Visited 87 time, 1 visit today)
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protected with IP Blacklist CloudIP Blacklist Cloud


css.php